.

.

sabato 6 luglio 2013

Torta alla Frutta 2

Serata tra amici e visto il caldo, niente di meglio che un po' di frutta fresca, golosa come sempre...

Avendo sempre un po' di paura della frolla, ho provato una simpatica base morbida....





Ingredienti per la base:
150gr. di farina
75 gr. di burro
75 gr. di zucchero
2 uova
1/2 bustina di lievito
2 cucchiai di latte
Concentrato di limone (qualche goccia)


Per la crema pasticcera:
300 ml di latte
2 tuorli
30 gr: di farina
100 gr: di zucchero
scorza di mezzo limone
 
Montare lo zucchero con le uova, aggiungere il burro fuso e raffreddato.
 
Setacciare la farina e il lievito  e aggiungerlo all'impasto.
 
Quindi aggiungere due cucchiai di latte.
 
Imburrare una tortiera per crostate ed infornare a 170° per 20 minuti.
 
Intanto preparare la crema.
 
Riscaldare il latte in un pentolino con la scorza di mezzo limone (poi lasciare raffreddare).
 
In un altro pentolino sbattere i tuorli con lo zucchero e la farina e amalgamare bene.
 
Mettere il pentolino sul fuoco e aggiungere il latte (tiepido) e mescolare sempre fino a far addensare la crema.
 
Lasciarla raffreddare.
 
Sfornare la base, lasciare raffreddare e bagnarla con latte o succo di frutta.
 
Quindi farcire con la crema e la frutta fresca.
 
Consigli:
 
1. ho usato la base girandola sottosopra così da avere il bordino non troppo alto, ma potete usare la base nella posizione classica.
 2. la crema fuori dal frigo con questo caldo risultava troppo morbida, quindi se volete potete aggiungere 4g. di colla di pesce.
 3. quando lasciate riposare la crema, vi ricordo di mettere sempre un po' di pellicola trasparente a contatto con la crema, così che non si formino grumi, comunque prima di farcire la torta  mescolate sempre bene per qualche minuto.
4. sopra la frutta io ho messo la gelatina alimentare per evitare che diventasse nera visto che io l'ho preparata nel pomeriggio e sevita la sera.
5. mi raccomando: base e crema devono essere freddi prima di unirli
 
Provatela e fatemi sapere!!!

Nessun commento:

Posta un commento